L’inarrestabile marcia di Android verso la conquista di una supremazia mondiale, nel mercato dell’internet mobile, è ancora lungi dal tradursi in un predominio nell’utilizzo reale da parte degli utenti. Gli ultimi dati di mercato, a livello globale, danno Android vincente nelle vendite di nuovi smartphone, con un market share del 52,5%, contro il 15% di Apple iOs. Ma il vantaggio che Apple si è conquistata finora le dà ancora una posizione di dominio sul mercato, di cui gli sviluppatori non possono non tenere conto.

Secondo NetMarketshare, infatti, i dati sul parco circolante di dispositivi – tra smartphone e tablet – danno proprio la proporzione opposta: 52% ad Apple iOs e 16% ad Android, con Symbian (ormai abbandonato da Nokia) a meno del 6% e Windows Mobile (da poco adottato da Nokia) addirittura allo 0,3%. Gli analisti aspettano comunque di vedere i dati di gennaio, comprensivi perciò delle vendite natalizie, nelle quali il nuovo ed economico Kindle Fire di Amazon potrebbe avere giocato un ruolo significativo nell’ascesa di Android.

In Italia, la supremazia di iPhone e iPad è ancora maggiore, con la Mela che si aggiudica quasi quattro quinti del mercato (78%) e un Android ridotto al 13%.

Link utili su questo argomento

Lascia un commento

Per inviare commenti devi fare login con le tue credenziali Eustema. Può darsi che il browser ti chieda di confermare una eccezione di sicurezza per questo sito. In tal caso, rispondi affermativamente. Login »